Gli Stones in edizione deluxe

Pubblicato: maggio 31, 2010 da joolio in Recensioni
Tag:, ,
TwitterFacebookMySpaceDiggdeliciousStumbleUponTechnoratiRedditFeed RSS

Rating: 5/5

di Ludovico Casaburi

Amanti delle “pietre rotolanti”, sveglia! Dallo scorso 18 maggio, nei migliori negozi ma anche nei peggiori è tornato il più grande disco dei Rolling Stones, quell’Exile on Main St. pubblicato originariamente nel 1972, oggi riedito in edizione deluxe (con dieci inediti) e addirittura in edizione super-deluxe (documentario di 30 minuti in DVD, vinile dell’album e libretto di 50 pagine).

Exile on Main Street, album doppio che aveva come titolo provvisorio Tropical Disease poi sostituito con quello noto, occupa la settima posizione nella classifica dei 500 migliori album di tutti i tempi della rivista Rolling Stone. Raggiunse il numero 1 sia nella classifica inglese, sia in quella Usa, rimanendovi rispettivamente per una e quattro settimane.

Il titolo del disco allude all’esilio degli Stones dalla patria Inghilterra per causa di problemi con il fisco. Exile venne infatti registrato completamente nella cantina della villa in Francia del chitarrista Keith Richards. Dall’imperdibile e famosissima Tumbling Dice, alle splendide Rocks Off, Shine a Light, Sweet Virginia, All Down the Line, Happy. Una chicca per convincervi all’acquisto: Happy fu incisa da Keith Richards insieme al produttore Jimmy Miller e al sassofonista Bobby Keys mentre Keith aspettava che gli altri Stones, in ritardo, arrivassero in studio.

Bookmark and Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...